Una nuova commessa Bmw – Brilliance per Modelleria Brambilla

brambilla_2La reggiana Modelleria Brambilla, specialista delle attrezzature per la produzione di teste cilindri, basamenti motore, scatole cambio, collettori e altri getti complessi per veicoli a motore commerciali e industriali con un valore della produzione che nel 2014 ha toccato quota 16,5 milioni di euro in crescita del 30% rispetto al 2013, ha ottenuto una nuova commessa dalla joint venture sino-teutonica Bmw Brilliance automotive Ltd.
L’alleanza formata dalla casa bavarese con Brilliance China Automotive Holdings Ltd ha commissionato alla società con sede a Correggio, ma con un business costituito per l’80% dalle vendite all’estero, la fornitura di attrezzature per la produzione di basamenti per motori a tre e quattro cilindri la cui fusione, ha fatto sapere la stessa Modelleria Brambilla con un comunicato ufficiale, «è prevista in loco».
Secondo l’amministratore delegato dell’azienda emiliana, sul mercato dal 1951 e forte di un portfolio di clienti che annovera anche Volkswagen, Ferrari, Chrysler, Ford e Gm, «la nuova commessa premia la qualità dei prodotti forniti in passato con la prima serie di attrezzature e assume una forte valenza strategica: per aggiudicarci l’ordine», ha detto Gabriele Bonfiglioli, «abbiamo dovuto vincere la concorrenza di produttori cinesi, il che fa ben sperare sulle opportunità che le elevate competenze della nostra azienda possono avere in Paesi emergenti che necessitano di tecnologia e di prodotti ad alto valore aggiunto».

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati