Thor V3.0: il controllo della sterratura secondo Omler 2000

thorIl fornitore specializzato nelle tecnologie per il mercato e l’industria fusori Omler 2000, con quartier generale a Bra presso Cuneo, ha compiuto un ulteriore passo in avanti nel percorso di posizionamento nel segmento della sterratura dei getti di ghisa e di alluminio. E dopo avere introdotto il martello pneumatico AF1470 ha presentato il nuovo sistema di monitoraggio Thor V3.0, destinato a trovare spazio anche presso lo stand del produttore alla fiera Gifa 2015 di Duesseldorf.
Collegato fino a 4 RB2000 con specifici sensori Thor V.3.0 rileva la frequenza in hertz del martello in tempo reale, mostrandone la qualità del lavoro.
A differenza della versione più datata, secondo quanto reso noto dalle fonti interne all’azienda quella attuale può memorizzare i dati rilevati offrendo agli utilizzatori la possibilità di effettuare analisi specifiche su aspetti quali la durata di vita del martello, la frequenza di battitura; l’efficienza del martello stesso.
Grazie alle dimensioni ridotte inoltre Thor V.3.0 può essere facilmente inserito in un quadro elettrico con kit di viti specifico di fissaggio.
Lo strumento è estremamente semplice da utilizzare, ha fatto notare il produttore piemontese: lo schermo touch da 5,7 pollici ha una grafica chiara e immediata ed è concepito per essere, il più possibile, intuitivo.
L’utente può poi salvare, trasferire e archiviare i dati utilizzando una comunissima chiavetta Usb per personal computer; mentre Omler 2000 ha fatto sapere che il dispositivo lavora sia con la tecnologia Ethernet sia con la rete di comunicazione Profibus, benché, in quest’ultimo caso, solo su richiesta.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2018 Tutti i diritti riservati