Sogemi fornisce tecnologie No-bake alla russa Termotron

(da: amafond.com)

(da: amafond.com)

Come è stato riportato con il giusto risalto anche dalla stampa specializzta internazionale, la protagonista milanese delle realizzazioni impiantistiche per le fonderie Sogemi Enigineering, sul mercato dal 1968, ha siglato un importante accordo per la fornitura di tecnologie no-bake al costruttore russo di soluzioni elettromeccaniche e generatori Termotron-Zavod, che ha sede a Bryansk.
Il progetto realizzato ed esportato da Sogemi, che soprattutto negli ultimi due decenni si è focalizzata in maggior misura sulle fonderie che utilizzano sabbie agglomerate chimicamente, è già in funzione e si compone di una linea di formatura motte della dimensione 1.500×1.200×500 in grado di garantire un volume di produzione da 15 motte l’ora.
Include inoltre un sistema di verniciatura automatico, un sistema di accoppiamento, una linea automatica per la colata ed il raffreddamento, un impianto di distaffatura e recupero totale delle sabbie.
Quanto invece alla gamma delle tecnologie no-bake disponibili presso Sogemi Engineering, essa si distingue in una serie di mescolatori continui pivotanti e articolati con portata da 3 a 80 tonnellate l’ora; e in linee di formatura manuali, semiautomatiche e automatiche per la produzione di motte o staffe, per produzioni fino a 20-25 forme complete all’ora.

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2018 Tutti i diritti riservati