Qualità a tutto campo

La filosofia operativa di Farina Marco Srl ha il suo caposaldo nella qualità a 360°, vale a dire: fornire stampi non soltanto ben realizzati, ma soprattutto in grado di rispondere perfettamente alle necessità dei clienti

Abbiamo rivolto alcune domande a Cristian Farina, titolare di Farina Marco Srl.

Cristian Farina

Come si sta muovendo oggi il vostro mercato di riferimento e quali sviluppi lascia ipotizzare?

Il mercato in cui operiamo presenta attualmente un andamento positivo, e questo anche in ambito nazionale, dove vi sono buoni segnali di ripresa. Il nostro principale comparto di riferimento è l’automotive e tale contesto in particolare presenta diverse potenziali evoluzioni. Stiamo vivendo infatti in questo periodo, ma anche da prima, numerosi mutamenti in campo automotive, legati, da un lato, allo sviluppo dei motori elettrici e, dall’altro, ai nuovi materiali presenti nelle auto, dove molti componenti sono stati riprogettati e aggiornati con l’impiego di alluminio o magnesio. Quest’ultimo aspetto è in particolare per noi di grande interesse perché ci riguarda da vicino, dato che realizziamo stampi trancia bave per la pulizia di getti pressofusi in alluminio e magnesio. Fino a qualche tempo fa la percentuale di presenza di questi materiali nei componenti delle auto era senz’altro inferiore, ma è andata via via aumentando e negli ultimi anni ha subito una decisa accelerata, nell’ottica dell’alleggerimento del peso dei veicoli e della conseguente diminuzione dei consumi.

Come si articola nello specifico la vostra attività?

La Farina Marco Srl è nata nel 1974 occupandosi della costruzione di stampi trancia, progressivi e d’imbutitura, ma nel corso degli anni si è sempre più specializzata nella progettazione e produzione di stampi trancia bave, dall’elevato contenuto tecnologico, per getti in alluminio e magnesio, anche con unità taglia colata di foratura e filettatura. Questa specifica tipologia di stampi concerne oggi il 90% della nostra attività, e benché realizziamo tuttora anche stampi trancia per lamiere, questi riguardano una percentuale notevolmente minore. Quando il cliente ce lo richiede, oltre allo stampo realizziamo altresì macchine complementari, come ad esempio attrezzature per eseguire piccole riprese, o maschere di controllo per la verifica a bordo macchina degli elementi tranciati. Realizziamo anche macchine speciali per effettuare lavorazioni sul pezzo, ad esempio per forare, per tagliare, per filettare. Così come avviene per gli stampi, si tratta comunque sempre di macchine realizzate su commessa, in base alla richiesta del cliente.

Stampo trancia bave per pompa idraulica

Qual è la filosofia operativa con cui la vostra azienda si pone sul mercato di oggi?

La nostra filosofia ha il suo caposaldo nella qualità a 360°, il che significa non soltanto fare bene lo stampo, ma soprattutto dare al cliente un prodotto in grado di rispondere precisamente alle sue esigenze, senza generargli alcun problema. Parliamo quindi di uno stampo che, oltre a essere funzionalmente perfetto in fase produttiva, lo è anche fin dalla fase di prova e collaudo. Per l’inizio produzione, infatti, vengono oggi richieste tempistiche sempre più ridotte e il cliente ci domanda perciò uno stampo che, una volta in macchina, possa iniziare subito a produrre, con connessioni già cablate, prove di collaudo approfondite e precise presso di noi, e via dicendo.

Quali altre esigenze manifestano oggi i vostri clienti e come rispondete loro?

I nostri clienti hanno ciascuno le proprie peculiarità, e quindi esigenze diverse. Ogni fonderia desidera infatti che lo stampo venga realizzato in una specifica maniera, ad esempio con l’utilizzo di determinata componentistica, o con una concezione propria del progetto, o con l’utilizzo di materiali ben precisi. Tutte le volte che progettiamo e realizziamo uno stampo ci mettiamo quindi nell’ottica del singolo cliente e delle sue specifiche richieste, oggi sempre più consistenti e importanti. Qualsiasi richiesta, anche la più semplice o basica, viene rispettata categoricamente.

Quale può essere considerato il “fiore all’occhiello” della vostra attività?

La Farina Marco si distingue in particolare per la complessità degli stampi che è in grado di realizzare. Si tratta di stampi dall’elevato livello prestazionale e qualitativo, che oltre a un’esecuzione meticolosa richiedono una progettazione estremamente professionale, frutto di approfondite conoscenze ed esperienze. Produzione e progettazione vengono realizzate totalmente al nostro interno, e questo è un altro nostro fiore all’occhiello: si parte dal progetto in 3D per passare poi alle diverse lavorazioni meccaniche, al montaggio e infine alla prova stampo. Ci occupiamo quindi di tutto, dalla A alla Z.

Di quali macchine e attrezzature siete dotati, in ambito progettazione, produzione e controllo?

Il nostro ufficio tecnico conta su 3 isole di progettazione, con stazioni Cad 3D e stazioni Cam, mentre in officina siamo dotati tra l’altro di 9 centri di lavoro a 3 e 5 assi e, di recente installazione, di un’isola di lavorazione robotizzata, che ci consente di aumentare le ore di lavoro non presidiate. Siamo altresì dotati, com’è ovvio, di tutte le macchine complementari come rettificatrici, torni e le altre attrezzature che concorrono alla realizzazione degli stampi. Contiamo inoltre su 2 presse idrauliche, una delle quali di grandi dimensioni, per la prova e il collaudo degli stampi che produciamo.

Quali sono i punti di forza che caratterizzano la vostra azienda?

Sicuramente la flessibilità nei confronti delle varie richieste dei clienti e la velocità di realizzazione degli stampi. Tendenzialmente operiamo sulla base di una pianificazione mese per mese, ma quando se ne presenta la necessità riusciamo, nei limiti delle nostre capacità produttive, a inserire anche le urgenze. In ogni caso, flessibilità e velocità produttiva nascono sostanzialmente dal fatto di poter contare su una produzione che avviene completamente al nostro interno, senza doverci appoggiare a fornitori esterni che inevitabilmente condizionerebbero i nostri modi e tempi operativi.

Parte superiore di stampo trancia bave per scatola olio

Quanto incide nelle vostre dinamiche operative la preparazione e la competenza del vostro personale?

Contiamo su un team giovane e attivo, e quindi particolarmente ricettivo in quanto a novità e cambiamenti, nonché notevolmente flessibile, un atteggiamento questo che è di grande aiuto in un contesto come il nostro. Alla base di tutto c’è poi, ovviamente, una solida preparazione e una competenza che si sviluppa sempre di più con il passare del tempo. La formazione del personale avviene totalmente al nostro interno: d’abitudine assumiamo infatti giovani che escono dalla scuola e li formiamo da zero. E nonostante l’evidente impegno che ciò implica, l’esperienza di tanti anni ci ha dimostrato che risulta per noi molto più semplice e produttivo formare del tutto un giovane piuttosto che “adattare” chi ha già esperienza alle nostre dinamiche e al nostro modo di lavorare. Collaboriamo con le scuole, prendendo parte anche a progetti scuola-lavoro e stage, per aiutare concretamente i ragazzi a entrare nel mondo del lavoro.

Come avete conquistato la fiducia dei vostri clienti e come fate sentire loro la vostra vicinanza?

La maggior parte dei nostri clienti è fortemente fidelizzata e il rapporto che abbiamo instaurato con loro è molto stretto. La fiducia che ripongono in noi nasce in primis dal prodotto di qualità che forniamo e dal rispetto delle tempistiche di consegna stabilite. Inoltre, cerchiamo sempre di rispondere in tempi brevissimi a qualsiasi richiesta, anche solamente informativa. Siamo sempre presenti per i nostri clienti ed è importante per loro sapere che possono contare su di noi in ogni momento.

Per finire, quali sono i vostri obiettivi di ogni giorno e a lungo termine?

In questo periodo ci stiamo adeguatamente muovendo nell’ottica della nostra crescita in atto: ne è un esempio concreto l’installazione della nuova unità robotizzata di cui ho parlato poco fa, sicuramente una dotazione all’avanguardia che non tutti posseggono. Stiamo inoltre incrementando la superficie produttiva, che il prossimo anno sarà raddoppiata, per strutturarci meglio e avere uno spazio più adeguato alle nostre crescenti esigenze produttive. Tutto questo ci consentirà di rivolgerci in modo sempre più adeguato alle esigenze dei primissimi fornitori delle Case automobilistiche più importanti. Nostro obiettivo è quindi quello di incrementare ulteriormente il livello della nostra clientela, dando altresì maggior prestigio all’immagine stessa della nostra azienda.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2018 Tutti i diritti riservati