NSK prepara la sua offerta per l’imminente BIMU 2014

nskSecondo NSK, multinazionale nipponica con quasi un secolo di attività alle spalle e 28 mila e 500 dipendenti in 29 Paesi per un fatturato da 6,1 miliardi di euro, i settori manifatturiero e ingegneristico esercitano una pressione crescente sui produttori di macchine utensili e sulle aziende d’ingegneria, richiedendo un aumento della velocità di produzione, della precisione e dell’affidabilità delle proprie macchine. Per offrire una velocità di taglio superiore e una maggiore precisione, i mandrini devono raggiungere velocità molto elevate, mantenendo gli alti standard di rigidezza e precisione richiesti.
Per questo i cuscinetti per mandrino rappresentano l’elemento chiave per garantire la precisione di una macchina e definiscono, molto più di altri componenti, il limite massimo di velocità del mandrino. Per assicurare velocità elevate NSK ha investito nello sviluppo di nuovi materiali e di tecniche di produzione per fornire un’ampia gamma di cuscinetti di super precisione, che permette alle macchine utensili di operare ad alte velocità e di garantire livelli elevati di prestazione e di precisione.
I risultati dei suoi sforzi in direzione dell’innovazione sono destinati a trovare spazio all’ormai imminente BIMU 2014, prossimo appuntamento con la biennale milanese del machinery in calendario fra il 30 settembre e il 4 ottobre a Milano.
Al quartiere espositivo di FieraMilano-Rho il gruppo è pronto a introdurre i cuscinetti della serie ROBUST, inclusi quelli della sin qui inedita Versione E, progettati per mandrini ad altissima velocità che utilizzano un numero maggiore di sfere di diametro inferiore come elementi volventi, a garanzia di velocità di rotazione del 20% più elevate rispetto ai design standard.
La gamma ha dimensioni esterne identiche rispetto ai cuscinetti a sfere a contatto obliquo standard e, di conseguenza, garantisce la massima intercambiabilità. Tuttavia, la massa ridotta degli elementi volventi genera una minore forza centrifuga delle sfere e, quindi, l’attrito e la produzione di calore vengono limitati. La forza centrifuga delle sfere è ridotta in caso di velocità elevate e le sollecitazioni interne sono inferiori, perciò è possibile raggiungere velocità di 3 milioni dmN con lubrificazione aria/olio.
ROBUST è disponibile anche con grassi standard o provvista di tenute per garantire una manipolazione più semplice e un miglioramento della durata del grasso. Per prestazioni più elevate è possibile richiedere Spinshot II, un esclusivo sistema di lubrificazione aria/olio sviluppato da NSK.
Presso lo stand BIMU di NSK, l’F43 del Padiglione 11, sarà esposta anche la serie NSKHPS di cuscinetti a elevate prestazioni, che è stata recentemente ampliata introducendo le tipologie di cuscinetti radiali rigidi a sfere, radiali a rulli cilindrici, a sfere a contatto obliquo, sia nella versione industriale e sia di Super Precisione, e i cuscinetti assiali a sfere a contatto obliquo per supporto vite sia in versione aperta che schermata.
Tali tipologie si affiancano ai cuscinetti radiali orientabili a rulli della famiglia NSK HPS già disponibili sul mercato sia con gabbia stampata in acciaio che massiccia in ottone. La prerogativa di queste nuove versioni è quella di offrire, a seconda delle tipologie, capacità di carico e precisione più elevata, tolleranze ridotte, disegni interni ottimizzati. Questo si tramuta per gli utilizzatori finali in possibili downsizing, maggiore durata (fino al doppio rispetto alla serie standard) ed una più alta affidabilità, maggiore velocità (fino a un +20%), generazione di calore ridotta, maggiore flessibilità di impiego (accoppiamenti universali per i cuscinetti accoppiabili).
NSK intende presentare in fiera anche le nuove Serie di guide lineari NH e NS, intercambiabili con le precedenti Serie LH e LS e utilizzabili su macchine utensili e nell’industria dei semiconduttori, su robot di movimentazione materiali, LCD e automobili. Le Serie NH e NS utilizzano una nuova geometria delle piste per garantire una durata di esercizio doppia ed una capacità di carico più elevata rispetto alle guide lineari standard. Anche in questo caso è possibile ottenere downsizing di applicazioni esistenti o estendere la durata a parità di sezione e/o carichi applicati. Non da ultimo, sono previsti in mostra alla fiera i cuscinetti supporto vite Serie TAC e Serie BSN / BSF.
I TAC, cuscinetti assiali a contatto obliquo a elevata capacità di carico per supporto viti a ricircolo di sfere, dal design compatto, offrono una vasta capacità di carico, carico assiale limite aumentato di 1,5 volte rispetto allo standard e una durata incrementata del 20%.
I cuscinetti supporto vite NSK Serie BSN (versione non flangiata) e BSF (versione flangiata) consistono in  cartucce ad elevata capacità di carico assiale e offrono supporto assiale in entrambe le direzioni. Sono composti da cuscinetti schermati a basso attrito e bassa generazione di calore, con possibilità di rilubrificazione, che garantiscono facilità di montaggio e di rimozione e sono pronti per essere utilizzati dopo il serraggio della ghiera con precarichi definiti.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati