Nordmeccanica e Dow alleate per l’innovazione a impatto zero

Accordo NM_DOW_2Come riportato da fonti di Nordmeccanica, la società piacentina guidata dalla famiglia Cerciello che con le sue attività globali nei settori delle spalmatrici, delle laminatrici e dei metallizzatori ha raggiunto lo scorso anno la vetta dei 100 milioni di fatturato, una delegazione dell’azienda ha incontrato i vertici di Dow, colosso internazionale della chimica con sede negli Stati Uniti e un volume d’affari da 58 milioni di dollari, presso il centro di ricerca e sviluppo che quest’ultima possiede a Mozzate, nel comasco.
I due marchi stanno infatti collaborando allo sviluppo di tecnologie a impatto ambientale pressochè nullo e su altre innovazioni, dato l’interesse comune ad armonizzare programmi di ricerca ed innovazione che vedano coinvolti sia i prodotti chimici e sia le macchine destinate a utilizzarli.
Il programma aveva avuto il suo avvio ufficiale con la firma a Piacenza nel luglio 2014 di un complesso accordo di collaborazione.
A capo delle due strutture tecniche e responsabili per la ricerca e sviluppo Vincenzo Cerciello e Greg Bunker, rispettivamente presidente di Nordmeccanica e global business director di Dow Chemical,  stanno guidando i rispettivi team con un calendario ambizioso che prevede il raggiungimento degli obiettivi di ricerca secondo tempistiche molto precise.
La roadmap prevede altresì l’evoluzione di strategie commerciali tali da promuovere l’espansione di entrambi i gruppi e l’aumento della presenza di macchine Nordmeccanica nei centri ricerca e sviluppo della Dow nel mondo con il compito preciso di equipaggiare i centri mondiali Pack Studio con le migliori tecnologie oggi esistenti.
All’incontro di Mozzate hanno preso parte anche il presidente della divisione Packaging & Converting di Dow Diego Donoso; per Nordmeccanica il direttore commerciale Giancarlo Caimmi e per Dow Fabrizio Trinchero, Global Business Development Director e i suoi due principali collaboratori, Mauro Masperi e Carolle Modica.

 

 

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati