Nel segno della sicurezza e dell’affidabilità totale

1 - Intervista L.Gheddo - Nord LockIntervista a Luca Gheddo, direttore generale di Nord-Lock Srl.

Con quale filosofia operativa la vostra azienda affronta il complesso mercato di oggi e le sue sfide?
Il Gruppo Nord-Lock è in primo piano a livello internazionale nei sistemi di sicurezza per le giunzioni bullonate. La nostra combinazione unica tra prodotti innovativi ed esperienza ci permette di risolvere le sfide più ardue. Ci dedichiamo alla produzione dal 1982 e abbiamo un’organizzazione di vendita in espansione, con filiali in Europa, USA e Asia. Inoltre, contiamo su una rete mondiale di partner commerciali e distributori autorizzati. Il Gruppo è di proprietà di Investment AB Latour, società quotata alla Borsa di Stoccolma, e nel 2011 ha acquisito Superbolt Inc e P&S Vorspannsysteme AG (oggi Nord-Lock AG), unendo due delle tecnologie di fissaggio dei bulloni più affidabili al mondo. La competenza del nostro Gruppo ci consente di offrire una vasta scelta di soluzioni sicure e redditizie per applicazioni critiche.

Quale missione vi siete posti e perseguite con la vostra attività?
La nostra mission è quella di salvaguardare le vite umane e gli investimenti dei clienti, essendo un partner affidabile per l’ottimizzazione delle giunzioni bullonate.

Quali necessità evidenziano a vostro avviso in misura maggiore, oggi, i clienti e il mercato in genere?
I nostri clienti e il mercato in generale hanno come obiettivo l’eccellenza qualitativa dei loro prodotti, per riuscire a essere competitivi sul palcoscenico internazionale. In tale ottica il Gruppo Nord-Lock garantisce un impegno concreto e tangibile nella stessa direzione, essendo da 30 anni in primo piano nel settore.

Che ruolo gioca dunque il fattore-qualità nelle dinamiche aziendali di Nord-Lock Srl?
Offriamo sicurezza e soluzioni affidabili per le giunzioni bullonate. Più di una semplice gamma di prodotti, si tratta di un reale valore che va dalla progettazione al controllo e alla manutenzione della produzione dei clienti. Siamo in grado di fornire una completa tracciabilità dei nostri prodotti e tutta l’opportuna certificazione in merito ai materiali utilizzati.

Quale rilevanza assumono per una realtà come la vostra le attività di ricerca e di sviluppo?
Una realtà come la nostra, che si muove in un contesto internazionale, non può certo prescindere da un’efficace attività di ricerca e di sviluppo. Lo testimonia fra l’altro anche la recente commercializzazione della rondella Nord-Lock X-Series, una evoluzione in senso innovativo della rondella classica.

Come ritenete di aver potuto conquistare nel corso del tempo la fiducia della clientela di riferimento?
Il nostro Gruppo non è solo un fornitore di prodotto, ma principalmente un partner tecnico. I nostri clienti percepiscono immediatamente che con noi la sicurezza delle loro giunzioni bullonate è in “mani esperte”. Non abbiamo l’ansia di vendere a qualunque costo, ma lavoriamo in collaborazione con i clienti per individuare la migliore soluzione che soddisfi completamente le loro esigenze.

Come si articola la vostra produzione e quali aspetti la caratterizzano maggiormente?
Proponiamo una vasta gamma di prodotti innovativi, progettati e sviluppati internamente. Le rondelle Nord-Lock X-Series, le rondelle Nord-Lock classiche e la tecnologia Superbolt soddisfano le esigenze dei clienti rispettando i più elevati standard. Le nostre certificazioni e omologazioni indipendenti includono: AbP, ABS, DIBt, DNV e TÜV, e i nostri siti produttivi si trovano in Svezia, Svizzera e Nord America. Il Nord-Lock Production System è fortemente orientato al cliente: creiamo valore aggiunto grazie a prodotti di qualità elevata e uniforme e desideriamo continuare ad accrescere la soddisfazione dei clienti. Il ciclo PDCA (Plan-Do-Check-Act) ci consente di implementare il miglioramento continuo e la metodologia delle 5S (Sort, Simplify, Shine, Standardize, Sustain) di ottenere metodi di lavoro standardizzati. Riducendo al minimo gli scarti, puntiamo a una produzione economica basata sui principi lean, sulla collaborazione e su aree di miglioramento interfunzionali.

E quali ritenete siano, in questo contesto, i prodotti di maggiore rilievo della gamma di Nord-Lock?
Innanzitutto i  nostri prodotti rispondono tutti a un medesimo requisito: la sicurezza. Oggi possiamo contare sulla rondella Nord-Lock classica basata sul principio del wedge-locking, il nostro dado ruota, l’assieme vite/rondella, la nuovissima rondella Nord-Lock X-Series (vincente non solo contro lo svitamento dovuto a vibrazioni e carico dinamico, ma anche in riferimento alla perdita di pre-carico dovuta all’assestamento e al rilassamento della giunzione), il tensionatore Superbolt MJT e l’Expansion Bolt. Non meno importanti sono anche le soluzioni ingegnerizzate in collaborazione con i clienti.

Quali sono i settori industriali ai quali vi rivolgete oggi maggiormente?
Le tecnologie che proponiamo trovano naturale applicazione in ogni settore industriale, in quanto ovunque esiste almeno una giunzione bullonata da rendere sicura.

Con quali soluzioni in particolare vi rivolgete al settore della fonderia e della pressofusione e quali prodotti ritenete siano più adatti per questo mercato?
La produzione di acciaio è cambiata radicalmente dalla rivoluzione industriale, ma rimane un settore difficile e impegnativo. In queste condizioni, le giunzioni bullonate devono resistere nonostante l’esposizione continua ad agenti corrosivi, vibrazioni elevate e temperature estreme. Una giunzione allentata implica manutenzione e riparazioni non programmate, oltre a costosi ritardi di produzione. Sicuramente il nostro prodotto più indicato è il tensionatore Superbolt MJT, che consente di mettere in sicurezza anche giunzioni di elevate dimensioni con semplici strumenti, essendo un elemento di puro tensionamento. Anche la rondella Nord-Lock trova svariate applicazioni, in un campo dove la sicurezza è certo uno dei principali obiettivi del cliente.

Quali servizi siete in grado di offrire nelle fasi di pre e post-vendita?
Il nostro staff di ingegneri ed esperti di giunzioni bullonate è sempre pronto a supportare i clienti fin dalla fase di progettazione e di test, aggiungendo valore a tutto il progetto. La nostra promessa è di garantire i giunti bullonati più critici in un’ottica di redditività della giunzione stessa, pertanto offriamo anche un servizio di Life Cycle Profitability (LCC) e di Return of Investment (ROI). Un team di Field Application Engineers assiste fattivamente i clienti tramite le collaudate strutture interne di Perfomance Services e di Technical Verification Center. Affianchiamo se necessario il cliente nelle sue prime installazioni ed è possibile attivare una breve formazione tecnica tramite il nostro e-learning.

Comportamenti virtuosi verso l’ambiente come fattori distintivi e opportunità competitive per le imprese di oggi: cosa pensate al riguardo?
L’ambiente è senz’altro una delle ricchezze a nostra disposizione che occorre preservare con ogni mezzo. In quest’ottica il Gruppo Nord-Lock risponde con un ciclo produttivo attento alle normative ambientali nel rispetto anche delle ultime Direttive EU in merito a ELV e RoHS.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2018 Tutti i diritti riservati