Konecranes, il sollevamento intelligente

Gru da caricamento Konecranes.

Gli impianti di sollevamento nella siderurgia debbono resistere e mantenere elevate prestazioni anche in condizioni critiche per temperature alte e variabili, carichi impegnativi e operazioni sempre diverse. Konecranes, 12 mila addetti per 600 sedi in 50 Paesi, coi suoi sistemi, punta ad assicurare flessibilità, performance e sicurezza, in ambiti che spaziano dalla movimentazione delle materie prime ai processi di produzione, laminazione e raffinamento degli acciai. A prescindere dal tipo di acciaio da movimentare, compresi bramme, coils, vergelle, lingotti o tubi, la società finlandese fornisce gru di ogni tipo, per esempio a siviera, per caricamento e per la movimentazione di billette, bramme, coils, vergelle, barre, lastre e rottami, tutti progettati secondo i requisiti delle norme nazionali e internazionali.Punto di forza dell’azienda che è sul mercato dal 1994 sono le attività di ricerca e sviluppo che oltre all’efficienza dei sistemi ne garantiscono il rispetto dell’ambiente. Konecranes progetta inoltre impianti personalizzati sulle necessità specifiche dei propri clienti e le sue gru possono ssere equipaggiate con funzioni di automazione che ne migliorano la sicurezza e la produttività. Dato il maggiore livello di rischio insito nel trasporto dei metalli fusi, le gru a siviera e per caricamento Konecranes sono fornite per standard progettuale con funzioni speciali di sicurezza. I meccanismi di sollevamento principale delle gru a siviera del gruppo scandinavo prevedono avvolgimenti ridondanti delle funi, doppi freni di servizio sugli alberi primari e un freno di riserva che agisce sul tamburo di sollevamento. Le traverse di equilibratura delle funi sono dotate di smorzatore per rallentare l’eventuale ribaltamento delle stesse traverse in caso di rottura delle funi. Nell’argano principale è inoltre presente un finecorsa superiore per arresto di emergenza. Fra le caratteristiche standard sempre presenti in tali macchine figurano inoltre la protezione contro i sovraccarichi, la supervisione di sovravelocità sui sollevamenti e finecorsa di limitazione.
Anche nelle gru per caricamento la sicurezza resta un aspetto chiave per Konecranes, insieme alla ridondanza del sistema di controllo ed alla precisione di controllo del carico. Le avanzate funzioni di controllo della gru, implementate mediante tecnologie di automazione all’avanguardia del mercato, aiutano gli operatori guidandoli nel posizionamento di precisione del carico e nel trasporto dello stesso lungo il suo percorso, Gli strumenti per il caricamento dispongono altresì di protezioni antifiamma, sono progettate per funzionare a temperature ambiente elevate e possono essere dotate di una maggiore portata per attività di manutenzione occasionali, come il sollevamento del mantello delle fornaci.

Le gru per bramme e billette

Le gru Konecranes per bramme e billette alimentano i laminatoi, e sono essenziali per il loro funzionamento: possono essere dotate di carrelli o dispositivi di caricamento girevole, per il posizionamento corretto del prodotto rispetto ai trasportatori. Le gru per la movimentazione di bramme e billette devono essere in grado di resistere al calore irraggiato dai prodotti e si adattano ai più grandi volumi di produzione a velocità elevata. Konecranes Sway Control è la soluzione dedicata per il controllo delle oscillazioni, che aiuta inoltre gli operatori ad ottimizzare la produttività riducendo i tempi di manovra.
Quanto alle gru per billette, esse possono essere dotate di magneti di sollevamento o con un’apposita pinza capace di lavorare a temperatura estremamente elevata. È inoltre possibile dotare le gru per bramme Konecranes con pinze meccaniche o idrauliche per la movimentazione di una o più bramme.
Le gru Konecranes destinate ai piazzali per rottami possono essere invece equipaggiate con magneti di sollevamento, benne idrauliche o anche con una loro combinazione, per trasferire i rottami ferrosi da un punto all’altro e la velocità di traslazione di tali macchine può toccare i 140 metri al minuto con una portata sino a 40 tonnellate per singolo dispositivo di presa.
L’accento di Konecranes è forte anche sui servizi di assistenza per gru a ponte di ogni marca e modello per tutti i settori industriali compreso quello siderurgico, con gli obiettivi della riduzione dei costi attraverso la manutenzione preventiva; e l’aumento delle prestazioni implementando tecnologie più moderne ed efficienti.
L’offerta dell’azienda include infine ispezioni, programmi di manutenzione preventiva, modernizzazioni, consulenze e formazione tecnica, ricambi e reverse engineering per parti speciali o fuori produzione, formazione degli operatori, verifiche speciali e straordinarie sull’affidabilità delle gru, e la disponibilità su chiamata 24 ore su 24.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati