Fanuc Italia, il tre per uno dell’automazione

Marco Ghirardello, amministratore delegato di Fanuc Italia Srl

Marco Ghirardello, amministratore delegato di Fanuc Italia Srl

Con una comunicazione ufficiale datata proprio a oggi primo aprile Fanuc ha annunciato che le sue tre divisioni Cnc, Robot e Robomachine sono prossime a unificare le loro attività sotto il marchio onnicomprensivo di Fanuc Italia Srl.
Obiettivo dichiarato dell’azienda, con questa operazione, è quello di potenziare la struttura commerciale riuscendo allo stesso tempo nell’intento di garantire servizi sempre più professionali e di qualità ai suoi clienti. Un’unica struttura è attesa a riunire nella tradizionale sede di Arese (Milano) le operazioni di vendita e di supporto tecnico mentre a capo della stessa Fanuc Italia è stato chiamato in qualità di amministratore delegato l’ex general manager di Fanuc Turkey Marco Ghirardello.
Impegnata da sempre nello sviluppo dell’intera gamma dei componenti per le applicazioni di automazione industriale – controlli numerici, sistemi laser, motori e azionamenti robot industriali e centri di lavoro – Fanuc è nella definizione dello stesso Marco Ghirardello «il produttore mondiale maggiormente diversificato nei comparti della factory automation, dei robot e delle robomachine. Fin dalla sua fondazione nel 1956, ha contribuito in modo pionieristico all’automatizzazione delle macchine utensili e allo sviluppo di sistemi a controllo numerico. La tecnologia Fanuc ha portato una vera e propria rivoluzione a livello mondiale in ambito produttivo, dall’automazione della singola macchina sino all’intera linea di produzione».
In azienda dal 1994 e già direttore commerciale per l’Italia e responsabile nazionale ad Ankara, Ghirardello ha poi aggiunto e concluso: «Fanuc è impegnata nello sviluppo di prodotti efficienti, affidabili e innovativi, ma la vera sua vocazione e il primario obiettivo della nuova organizzazione sono quelli di essere e agire sempre più come partner con i clienti e di offrire al mercato la sua esperienza e supporto nell’ambito delle soluzioni per l’automazione industriale».

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati