Con ThingWorx e Axeda PTC è protagonista al CES 2015

thingworxIl colosso mondiale delle soluzioni software per l’industria e il manifatturiero PTC, specializzata negli applicativi per la gestione del ciclo di vita dei prodotti e dei servizi (Product lifecycle management o Plm; Service lifecycle management: Slm) ha annunciato con un comunicato ufficiale datato alla fine di gennnaio che ThingWorx e Axeda, società acquisite nel 2014 e specializzate nell’Internet degli oggetti (Internet of things o IoT), hanno ricevuto una serie di prestigiosi riconoscimenti da Compass Intelligence nel contesto del CES, ovvero la più importante fiera internazionale dedicata ai prodotti di elettronica di consumo tenutasi dal 6 al 9 gennaio a Las Vegas.
ThingWorx, nel dettaglio, ha conquistato entrambi i riconoscimenti di Enabling technology of the year (Tecnologia abilitante dell’anno) e App development ed Enablement platform of the year (Piattaforma di sviluppo di applicazioni/Abilitante dell’anno). Axeda, invece, è stata nominata Enabling company of the year (Società abilitante dell’anno).
«Siamo onorati», ha dichiarato Jim Heppelmann, president e Ceo di PTC, «del riconoscimento ricevuto per le innovazioni introdotte con l’Internet degli oggetti. Il nostro obiettivo è offrire alle aziende gli strumenti e le tecnologie di cui hanno bisogno per costruire prodotti connessi e per creare le applicazioni giuste, in grado di renderli competitivi in un mondo in continuo cambiamento: questi premi sono il giusto riconoscimento della validità della nostra offerta».
A selezionare i vincitori dei Compass Intelligence Award 2015 è stata una giuria di oltre 60 analisti ed esperti di testate specializzate nei settori delle tecnologie mobili e wireless. I Compass Intelligence Award comprendono diversi riconoscimenti fra i quali Mobility, A-List in M2M, Bamboo Mobile Green Technology e Customer & Digital Experience Award, e premiano i migliori prodotti e servizi di settori come il mobile computing, le comunicazioni wireless, lo stesso Internet degli oggetti, le tecnologie ecosostenibili, la sfera digitale e la gestione della customer experience, immessi sul mercato nel corso dell’anno precedente.
«L’elenco dei vincitori di quest’anno rappresenta il futuro dei prodotti e dei servizi wireless, M2M ed ecosostenibili, e i Compass Intelligence Awards costituiscono ormai un vero e proprio punto di riferimento per i fornitori di prodotti e servizi del settore», ha affermato Stephanie Atkinson, amministratrice delegata e fondatrice di Compass Intelligence.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati