Appuntamento in Cina per la fonderia made in Italy

Una veduta di Chongqing, dove è in programma il prossimo giugno la China international industry fair dedicata ad automazione industriale, stampi, metallurgia, trattamento delle superfici, fonderia.

La Camera per la cooperazione e l’incentivo al partenariato fra Italia e Cina o Ccip, presso la quale è stato attivato lo sportello specializzato Subcon China, ha reso noti come si vedrà in seguito alcuni fra i più importanti eventi che, sul territorio della Repubblica popolare, possono interessare le imprese tricolori e le fonderie della Penisola in cerca di opportunità di collaborazione e di internazionalizzazione in Estremo Oriente. I servizi di Ccip e di Subcon China sono nati già nel 2006 con lo scopo di «intensificare il dialogo sino-italiano per favorire lo sviluppo della cooperazione in ambito economico-tecnologico» con grande attenzione alla manifattura nelle sue varie accezioni, alle imprese di dimensione piccola e media, infine ai terzisti.
Fra fiere e convegni, la serie delle missioni italiane alle quali è ancora possibile al momento iscriversi e partecipare si apre con la 21esima edizione di Cif, China International Industry Fair 2014, in corso fra 13 e 15 giugno a Chongqing e dedicata ad automazione industriale, stampi, metallurgia, trattamento delle superfici, industria fusoria. Si svolge nelle stesse date e nella stessa località la kermesse parallela Subcon China, rivolta alla subfornitura industriale meccanica, ai ricambi automotive, a moto e componenti in plastica e gomma. Esplicitamente indirizzata al nostro settore di riferimento è Global Foundry Sourcing Conference, prevista dal 21 aprile del 2014 a Shanghai: è il luogo di elezione della fonderia, della metallurgia, della filiera manifatturiera. Dal 24 al 27 ottobre 2014 a Chongqing è infine in calendario Cimamotor – China International Motorcycle Trade Exhibition, l’esposizione internazionale dell’industria del motociclo dalla produzione ai ricambi, sino alla ricerca e sviluppo e alla produzione conto terzi.
Lo sportello Subcon China opera in stretta collaborazione con il suo originario ideatore, cioè l’ufficio cinese delle Nazioni unite Unido Spx con sede nella città di Chongqing. Può essere contattato ai numeri 347-4865273 e 041 8627600 (8627690) o all’email sportello.ccip@gmail.com.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati