Hydro in Germania fra investimenti e cessioni

hydroSede in Norvegia e circa 13 mila dipendenti distribuiti in oltre 50 nazioni, Hydro è un produttore globale di alluminio primario impegnato anche nelle atttività di riciclo e, in attesa di pubblicare le sue stime sull’andamento del business nel primo trimestre di quest’anno, ha chiuso il 2013 con un Ebit in crescita dai 1.297 milioni di corone del 2012 a 2.737 milioni.
L’inizio del 2014 ha visto il colosso scandinavo impegnato da un lato nella realizzazione, nei pressi di Oslo, della Powerhouse Kjørbo, definiti l’edificio più eco-sostenibile al mondo, come partner e fornitore di alluminio attraverso la controllata Sapa; e dall’altro in operazioni di investimento e di vendita.
La società ha infattti annunciato l’ampliamento della capacità produttiva dell’impianto di Norsk Hydro ASA a Grevenbroich in Germania, in virtù di un budget dedicato pari a 130 milioni di euroe con l’obiettivo di produrre 200 mila tonnellate metriche l’anno di lamiere destinate al mercato dell’automobile.
Il completamento dell’operazione, che va di pari passo con il potenziamento delle strutture e delle tecnologie di trattamento superficiale, è previsto per il 2016, mentre già dal secondo trimestre di quest’anno sarà operativa la cessione del polo industriale di Hydro ad Hannover, sempre in Germania, alla compagine lussemburghese  con visibilità paneuropea Iq Industrial Holding.
Si tratta di un impianto di colata dedicato alle leghe speciali e dure di alluminio e focalizzato sui prodotti per l’industria aerospaziale che nel 2002 Hydro aveva rilevato da VAW aluminium AG ed è in attività con il nome di Hydro Giesserei Hannover GmbH. Considerata oggi estranea alle specializzazioni core di Hydro, ha una capacità da 12 mila tonnellate di prodotto secondo i numeri del 2013; con 30 dipendenti diretti.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Fonderia © 2017 Tutti i diritti riservati